Fernando si prende il Napoli. Milik ancora deludente. Perla Fabian

Il Napoli passa con autorità a Lecce. Nonostante gli otto cambi dall’inizio dopo un Napoli lento e poco veloce nei primi venti minuti maramaldeggia dopo il vantaggio. Encomiabile e migliore in campo Fernando Llorente che è il centravanti di cui il Napoli aveva bisogno. In difficoltà gli esterni bassi schierati oggi ossia Malcuilt e Ghoulam. Dal punto di vista del palleggio non ce stata partita. Milik ha giocato male anche da seconda punta

LE PAGELLE

Ospina 5,5 Macchia una bella parata con una sciocchezza sul rigore

Malcuilt 6 Dopo un inizio disastroso, sale di livello nella ripresa

Ghoulam 6 Lo stesso discorso fatto per Malcuilt, non ha ancora il passo del Ghoulam che conoscevamo, prendere pure un cartellino giallo dimostra sto disagio

Maksimovic 6,5 Bella partita e caparbietà nelle giocate. Sicuro

Koulibaly 6,5 Il solito gladiatore abile nel salvataggi soprattutto nel primo tempo

Elmas 6 Nel primo tempo l’unico veloce nelle giocate, cala nella ripresa anche condizionato dal giallo preso

Fabian 6,5 Gioca a destra con piede invertito e segna uno splendido gol

Zielinski 6 Dopo un inizio sonnacchioso sale di livello con il passare dei minuti, sfiora anche il gol che avrebbe meritato

Insigne 6,5 Da lui passano  tutte le migliori azioni del Napoli. E’ al terzo gol stagionale

Milik 5 Prestazione inguardabile anche come sotto punta, lento in due occasioni che gli capitano

Lllorente 7,5 Doppietta e fa salire la squadra con la sua abile protezione del pallone

Luperto n.g, Callejon n,g

Lozano 6 Vivacizza l’attacco con la sua manovra

Ancelotti 7  Llorente tenuto in campo 82 minuti è la sua grande vittoria, decisivo  anche il turnover. La squadra non subisce scompensi

 

 

 

Translate »