ESCLUSIVA PN-Alemao:”Che emozioni le reti decisive a Stoccarda e Bologna. Dopo trent’anni è ora di vincere un’altra Coppa Uefa”

Ricardo Alemao bandiera del Napoli ha percorso settecento chilometri da Belo Horizonte per rispondere all’ invito del presidente Michelangelo Simonelli di partecipare all’inaugurazione del Club Napoli Rio de Janeiro.

Intervistato in esclusiva da Pianetanapoli  Ricardo Alemao ha dichiarato“Mai pensavo che un napoletano potesse aprire un club Napoli in Brasile, dato che sono molto legato ai tifosi del Napoli, ci tenevo in modo particolare ad essere presente qui oggi, e dopo aver fatto 7 ore di auto sono molto soddisfatto e felice di essere in mezzo a voi.  Il Napoli in questi anni è andato molto vicino a vincere lo scudetto, quest’anno ricorre il trentennale della coppa uefa,  e spero che questo sia l’anno buono. Per me è stata una grande gioia poter segnare in quella finale di Stoccarda, così come lo è stato a Bologna il 22 aprile del 90 quando segnai quel gol che chiuse la partita su lancio meraviglioso di Diego in un coast to coast, quando festeggiammo in modo inaspettato lo scudetto. Ci imponemmo 2-4, mentre il Milan soccombeva a Verona. Spero che Allan possa giocare da titolare la prossima Coppa America in Brasile, se lo merita dopo l’exploit col Napoli, che ha sorpreso tutti, compreso me, mai pensavo in questa crescita vertiginosa .Saluto tutti i tifosi del Napoli e spero di poterli abbracciare quanto prima, sarò in Italia in primavera sperando di festeggiare qualcosa”

Translate »