Ecco i motivi perchè Milik è inadeguato per il Napoli

L’ennesima prestazione indecorosa di Milik contro il Barcellona chiude ogni dubbio sul suo valore e su quello che può dare il Napoli. Finalmente tutti lo hanno capito, non è un calciatore che può fare il titolare in un Napoli che vuole puntare a vincere. Anche perché il Napoli con questo gruppo di uomini offensivi non ha vinto nulla e ha assoluto bisogno di prendere uno che sfondi le porte avversarie e che abbia quella freddezza sotto porta. Orbene è vero che anche Insigne, Callejon, un po’ meno Mertens si mangiano i gol, ma loro sono degli esterni, non sono degli specialisti del ruolo. L’unico attaccante di ruolo è il polacco, proprio lui nel corso dell’ultima stagione ed anche in queste amichevoli si è divorato dei gol clamorosi. Non si tratta di accanimento, sono dati che evidenziano i suoi limiti e cercheremo di spiegarne i motivi

  1. Non è assolutamente una prima punta per caratteristiche, gioca molto meglio lontano dall’aeretta piccola ed è più utile a servire i compagni.
  2. Negli ultimi undici metri sembra bendato, si emoziona e gli manca completamente la freddezza per segnare, killing istinct zero!
  3. Ha un solo piede, quello sinistro e ciò lo limita non poco, visto che quando ha la palla sul destro perde tempo per portarsi la palla sul mancino;
  4. E’ di una lentezza disarmante quando devi girarsi e questo non è confacente con una squadra che gioca in velocità;
  5. Non è capace di prendersi un fallo, di fare salire la squadra facendosi buttare il pallone addosso dai compagni;

Premesso quanto sopra dedotto, ci aggiungiamo che il giocatore non gode più della stima dei compagni, dell’allenatore e della società. Per di più il polacco ha preteso anche una somma molto alta per rinnovare il contratto in scadenza tra due anni, a questo punto tenere in casa un giocatore inadeguato e che fai fatica a rinnovare è meglio venderlo subito.

A proposito dell'autore

Luigi Giordano

Post correlati

Translate »