Due pregevoli assist e tanta qualità: è tornato il vero Fabian

 

 

Il Fabian Ruiz lento e impacciato di inizio stagione della gestione Ancelotti è soltanto un brutto ricordo. Il centrocampista spagnolo infatti, è ritornato nuovamente ai livelli che ci aveva abituato in particolar modo nella prima parte della scorsa annata.

A conferma di ciò nella gara odierna con la Spal, oltre ad una partita di grande qualità ed equilibrio tattico ha realizzato due assist di pregevole fattura.

Pronti via e dopo solo tre minuti di gioco il numero 8 azzurro pennello un assist preciso con un rasoterra in verticale per Dries Mertens che realizza la rete che sblocca il match.  Il belga si è ritrovato solo davanti al portiere avversario grazie al passaggio di preciso dello spagnolo.

Nella ripresa Gattuso decide di non modificare il centrocampo con cui ha iniziato il match ed è ancora Fabian protagonista della segnatura che archivia definitivamente il risultato.

A tredici minuti dalla fine Fabian pennella un cross per la testa del neo entrato Younes che non può far altro che spedire la palla alle spalle dell’estremo difensore della Spal. Anche in questo caso, come in occasione della prima rete realizzata dagli azzurri,  il merito va sopratutto all’assist del centrocampista spagnolo.

Due assist e tanta qualità: Fabian è senza dubbio il protagonista di questo Napoli- Spal.

 

 

A proposito dell'autore

Saverio Quatrano

Post correlati

Translate »