Da Reina a Meret, è la scelta giusta?

L’addio di Reina, anche se voluto dalla società, ha lasciato un vuoto all’interno della squadra, e non per le qualità tecniche dello spagnolo, ma per lo spirito da leader che lo ha sempre contraddistinto in tutte le sue avventure. In questo inizio di mercato il Napoli ha trovato diverse difficoltà per portare all’ombra del Vesuvio un sostituto adatto, ora il favorito sembra essere Alex Meret, classe ’97 di proprietà dell’Udinese e attualmente in prestito alla Spal. 

Quanto ci guadagnano gli azzurri con questo valzer di portieri? Probabilmente poco o nulla, Reina è un portiere tecnicamente rimpiazzabile, che però con il tempo e grazie alla sua esperienza ha saputo ritagliarsi all’interno dello spogliatoio un ruolo importantissimo, quello da leader. E’ proprio in questo senso che il Napoli perde molto, anzi troppo, perché una figura come quella del portiere spagnolo è fondamentale per l’intero gruppo, un vero e proprio motivatore con grande esperienza che lascia il posto ad un giovane portiere inesperto.

Dato il largo preavviso sull’addio di Reina, ci si aspettava che la società avesse pronta una valida alternativa, ma il lavoro del Napoli sotto questo aspetto si sta rivelando confusionale, tanti nomi e pochi fatti, ed è proprio questo che preoccupa i tifosi.

Dopo giorni di trattative con l’Udinese, il giovane portiere sembrerebbe vicinissimo agli azzurri, l’operazione sarebbe arrivata ai dettagli secondo quanto riportato da Sky Sport. L’acquisto di Meret sarebbe un ottimo colpo per il Napoli, ma in prospettiva, considerando la giovane età del calciatore che ha collezionato soltanto 13 presenze in Serie A. La soluzione sarebbe quella di affiancargli un portiere esperto che lo aiuti a crescere tecnicamente e mentalmente.

All’inizio della scorsa stagione Meret è stato operato per curare un’instabilità della parete inguinale, dopo il suo rientro a Gennaio è riuscito a guadagnarsi il posto tra i pali, che però è durato soltanto 13 partite per via dell’infortunio rimediato alla spalla nel finale di stagione. In queste poche partite si è dimostrato un portiere affidabile e di grande talento. Ma sarà all’altezza di sostituire un portiere così importante? Solo il tempo ci dirà se la scelta del Napoli è stata quella giusta, ciò che è certo è che Reina ha dato tanto a questo club e sostituirlo non sarà un’impresa facile.

Translate »