Da Pescara a PN, L.Di Marzio: “Napoli, occhio a Caprari. Su Oddo e la partita d’andata…”

Luigi Di Marzio, giornalista di Pescara del “Quotidiano d’Abruzzo” ha rilasciato delle dichiarazioni riguardanti Napoli-Pescara:

Nel girone d’andata il Pescara giocò una grande partita, soprattutto nel primo tempo e diede tanti problemi al Napoli andando sopra di due reti, con che atteggiamento verrà al San Paolo?
“Sarà un Pescara totalmente diverso, nella prima di campionato la squadra di Oddo arrivava con tanto entusiasmo, erano appena saliti in B e le gambe del Napoli ancora non giravano, quella fu una squadra eccezionale ma adesso sono ultimi in classifica. Occhio a Gilardino, il nuovo acquisto giocherà dal primo minuto”.

 

Il giocatore che secondo te potrà creare più problemi?
“Io dico Caprari, perché è un giocatore imprevedibile che non da punti di riferimento. Sicuramente potrà dare fastidio alla squadra di Sarri”.

 

 

Per la permanenza di Oddo sulla panchina dei delfini ci saranno problemi?
“Assolutamente no, Oddo rimane fino alla fine, non è a rischio esonero”.

 

 

Un giocatore del Napoli che vorresti a Pescara?
“A me piace molto Koulibaly, difensore roccioso e rapido. E’ completo, certo ci ha messo un po’ di tempo a venir fuori ma adesso è fondamentale per la retroguardia partenopea”.

 

Che ricordo ha lasciato Insigne a Pescara?
“Insigne ha lasciato un ricordo ottimo a Pescara, è esploso qui. Quell’anno fu uno dei protaganisti, lui era al primo anno vero da calciatore. Le giocate del numero 24 azzurro qui se le ricordano ancora.
Il movimento era sempre quello, rientro sul destro e tiro a giro sul secondo palo”.

 

Cosa dovranno fare i delfini per cercare di rimediare un risultato utile in terra campana?
Il Pescara non deve prendere gol nei primi 40 min, allora forse puo farcela a portare un risultato positivo.
Il problema della squadra di Oddo sono i gol subiti: si prendono davvero troppi reti.

 

 

La lotta allo scudetto per il Napoli sarò complessa?
“La Juve sta giocando un altro campionato, ciò nonostante il Napoli è una grande squadra e, insieme alla Roma, può dare fastidio ai bianconeri fino alla fine. Allegri ha una rosa stellare, il Napoli a me piace tanto come gioca”.

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA

A proposito dell'autore

Gianluca Miranda

Giovane cronista, inizia dapprima e tuttora permane la sua collaborazione con Radiomarte, quindi passa a Sportitalia, ha collaborato anche con 100*100 Napoli. Fido scudiero del collega Silver Mele. Innamorato del Napoli.

Post correlati

Translate »