CRIPPA: "AL NAPOLI MANCA ESPERIENZA"

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” è intervenuto Massimo Crippa, ex calciatore dl Napoli: "Peccato per queste ultime due partita le cose non sono andate bene e, Napoli si trova in una posizione di vantaggio e la partita dell’Udinese a livello mentale credo sia stata devastante. Il Napoli aveva la grossa possibilità di lottare per lo scudetto, ma la possibilità c’era perché conosco l’ambiente del Napoli e credo che quella partita dia stata negativa in tutti i sensi. Ma i ragazzi del Napoli hanno fatto fin troppo, adesso c’è da confermare la seconda o la terza posizione che sarebbe perfetto per la piazza partenopea. Per potenziare la rosa azzurra serve un difensore, un centrocampista e un attaccante di peso che può sostituire degnamente l’attacco azzurro. Nello spogliatoio del Napoli è stato molto importante Mazzarri che ha sempre caricato i calciatori. Il Napoli non ha una rosa a livello di Roma, Inter, Milan e Juventus ma ha fatto meglio di tante grandi e la motivazione ha fatto da padrona, solo l’esperienza è venuta a mancava in alcune partite infatti nelle partite decisive, la maggior parte le ha fallite. Maradona era un leader ad di sopra di tutti, ma tutti i calciato sapevo gestire delle situazioni, si sapevano cosa fare. Il Napoli deve trovare le sue motivazioni nelle ultime partite anche perché affronterà squadra che non regaleranno nulla per cui la partita contro il Genoa diventa determinante per mantenere la posizione che ha. Mazzarri deve capire che ha fatto bene in questo anno e mezzo che è stato a Napoli, ma può avere degli obiettivi ben precisi perché vuole migliorare sempre, ha grandi motivazioni e queste voci di mercato escono fuori sempre nei momenti decisivi di una stagione, quando il Napoli non dava fastidio a nessuno, tante voci non uscivano fuori. Vorrei rivedere in futuro il Napoli di miei tempi”.

(vin. mug)

 

A proposito dell'autore

Post correlati

Translate »