Con un africano, un napoletano ed un colombiano il Napoli doma il Sassuolo

 

Il Napoli fa il suo dovere contro il Sassuolo vince ma non convince in pieno come mercoledì. Partita a due facce, con un primo tempo maestoso e pieno di occasioni sprecate, secondo tempo con il freno a mano tirato e con occasioni concesse dove si è frapposto il miracoloso Ospina. Nonostante il copioso turn over il Napoli ha risposto bene il primo tempo e solo la leziosità degli attaccanti ha evitato un passivo maggiore al Sassuolo. De Zerbi nella ripresa mette però i carichi pesanti e con Berardi e Bourabia mette in difficoltà gli azzurri.  Nel Napoli è risolutivo solo il cambio di Insigne che chiude la partita. Positive le prestazioni di Rog e Malcuilt, luci ed ombre invece per Diawara e Verdi. Ancora non una grande prestazione di Mertens.

LE PAGELLE

Ospina 7,5 Salva il Napoli in quattro occasioni nella ripresa con uno stile alla Garella parando di piede

Malcuilt 6 Prestazione pienamente sufficiente in fase di spinta meno in fase difensiva soprattutto nella ripresa

Hysaj 6 I suoi piedi lasciano a desiderare anche a sinistra ma almeno serve un ottimo assist a Lorenzo per il secondo gol

Koulibaly 6 Solito muro in difesa, peccato per l’ennesima ammonizione ricevuta

Albiol 6 Sicuro nello sbrogliare con tranquillità situazioni nell’aera di rigore con calma

Rog 7 La prestazione è di grande livello, garra e quantità nel recuperare palloni, sostituisce degnamente Allan

Diawara 6 Non si vede molto nel vivo del gioco pur non facendo errori, l’ammonizione lo penalizza

Zielinski 6 Gioca alternato prima a destra e poi a sinistra, peccato che si divora troppi gol

Verdi 5,5 Non una grande partita, poco nel vivo nel gioco e giocate di poca personalità

Mertens 5,5 Si impegna allo stremo nel pressing ma pecca in lucidità nella fase conclusiva

Ounas 7 Il primo gol in serie A e di ottima fattura, premia la fiducia in lui riposta da Ancelotti

Insigne 7,5 Con la sua bomba di esterno collo toglie la ragnatela sotto l’incrocio di Consigli

Allan 5,5 Non entra proprio bene, molle nei contrasti

Callejon n.g

Ancelotti 6,5 Il Napoli vince la sua quarta gara consecutiva in casa ed è la terza senza subire gol, nonostante il suo turn over massiccio. Chapeau.

A proposito dell'autore

Luigi Giordano

Post correlati

Translate »