Colonnese: “Benitez deve lavorare di più sulla tattica”

L’ex difensore del Napoli Ciccio Colonnese ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio CRC: “Questo Napoli è una ‘non-squadra’, un collettivo che non riesce a trovare equilibri. Tanti giocatori azzurri vengono schierati fuori ruolo, e in campo c’è una totale mancanza di cattiveria. Data la presenza di un allenatore così bravo come Benitez, tutto ciò mi stupisce, e così il modo con cui il tecnico spagnolo affronta la partita e si esprime in seguito in conferenza stampa. Il pubblico di Napoli è intelligente, sta capendo che questa stagione non sta andando affatto bene. Su quindici partite di campionato soltanto due sono andate benissimo, ossia quelle contro Roma e Fiorentina. La soluzione giusta per uscire da questa situazione è svolgere un buon lavoro dal punto di vista tattico. Tuttavia bisogna anche fare un’esame di coscienza, cercando di capire la situazione e vedere i punti deboli. I grandi allenatori non si scoraggiano, ma soprattutto non pensano sempre che il modulo migliore sia quello da loro utilizzato per dieci anni: bisogna tener conto anche degli interpreti, tentando di farli giocare in maniera corale considerando pure gli infortuni da cui il Napoli è martoriato. Credo che Benitez debba dare qualche informazione in più alla squadra a livello tattico. Gli uomini non c’entrano singolarmente, è la squadra che non gira. A Milano, ad esempio, il rossonero Menez ha puntato gli uomini dalla metà campo e si è insinuato con una facilità impressionante. Il centrocampo è fondamentale, e il Napoli non ha, in quella zona del campo, uomini all’altezza“.

A proposito dell'autore

Avatar

Post correlati

Translate »