Chiriches: “Sono pronto a rientrare, per il Napoli niente è ancora finito”

 

Ai microfoni di Radio Kiss Kiss è intervenuto Vlad Chiriches che come prima notizia dice di stare bene e di avere una gran voglia di tornare in campo: “ Già mi alleno con la squadra e spero di raggiungere i miei compagni già a Firenze”.

Sull’ Europa League: “ Noi ci crediamo, il mister ci ha trasmesso una grande energia ma anche per il campionato, in Europa speriamo di arrivare fino alla fine. Secondo me non dobbiamo pensare al futuro, dobbiamo vincere ogni partita così si arriva alla fine”.

Sulla prossima sfida a Firenze: “ Ci pensiamo ancora perché quella partita ci ha fermato nel raggiungere un obiettivo vicinissimo. Vincere questa partita ci dovrebbe dare molta fiducia. La Fiorentina ha giocatori forti dobbiamo fare una bella fase difensiva. Anche i nostri attaccanti però sono forti, non potrei dire chi lo è di più, ognuno ha le sue qualità. In difesa c’è Koulibaly che è bravissimo”.

Sul rapporto con Ancelotti: “ Lo rispetto molto, mi ha aiutato in un momento difficile e mi ha dato la spinta a tornare più presto del previsto”.

Sulla questione razzismo verso Koulibaly: “ All’estero c’è sì una cultura diversa, ma succede anche in Inghilterra come con Sterling, non dovrebbe succedere allo stadio, spero che le cose cambino”.

Sugli obiettivi di questo finale di stagione : “ Partita dopo partita sì, l’ho detto il mister ci ha trasmesso questa cosa: vincere ogni partita, niente è chiuso”.

Sulla questione dello stadio semivuoto: “ Mi dispiace per questo, speriamo che i nostri tifosi saranno insieme a noi e che ci diano ancora fiducia”.

Il difensore conclude la sua intervista invitando i tifosi a stare vicino alla squadra, dargli fiducia perché la squadra ha bisogno del suo pubblico.

A proposito dell'autore

Gabriella Rossi

Laurea Triennale in Lettere Moderne conseguita presso l’Università degli studi di Napoli Federico II, laureanda magistrale Filologia Moderna presso l’Università degli studi di Napoli Federico II. Mi diverte molto la fotografia, scrivere, andare ai concerti , viaggiare e ovviamente tifare Napoli.

Post correlati

Translate »