Chievo, Schelotto: “Noi ancora delusi. Gabbiadini può consacrarsi a Napoli”

Ezequiel Schelotto ha rilasciato in esclusiva alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Goal su Kiss Kiss Napoli: “Il Napoli è una squadra importante che può contare su grandissimi giocatori. Noi del Chievo siamo ancora amareggiati per aver perso domenica, ma siamo pronti a ripartire in vista del match di Parma. Non giocavo come terzino da un po’ di tempo; a dir la verità mi è andata bene, anche se purtroppo ho commesso l’unico errore proprio sul goal di Gabbiadini, e in quell’occasione è stato bravo soprattutto Strinic nel dribblarmi. Io vicino al Napoli? Quando mi parlano dei partenopei mi viene sempre una grandissima gioia: vado spesso in vacanza lì, in città ho tanti amici. Nel calcio non si può mai sapere… Gabbiadini sta compiendo passi da gigante, e a mio parere Napoli potrebbe costituire per lui la consacrazione ad alti livelli. Manolo è un ragazzo umile, merita tutti i successi di quest’ultimo periodo. Come attaccante può adattarsi a fare tanto la prima punta quanto la seconda sulla fascia; la prima punta, però, è già Higuain, quindi per lui sarebbe meglio giocare sull’esterno“.

A proposito dell'autore

Avatar

Post correlati

Translate »