Chi l’ha visto?

Il Napoli non attraversa un periodo felice, lo si capisce dai risultati, non certo esaltanti, che smorzano gli entusiasmi in città. Carlo Ancelotti che nonostante sia pacato come sempre nei suoi modi di esprimersi, lascia trasparire un filo di preoccupazione. Insigne non è brillante, e la sua tribuna a Genk ha fatto sorgere più di un dubbio a stampa e tifosi. “Non l’ho visto brillante” ha affermato il tecnico, è dura da credere, siccome non è cosa di tutti i giorni lasciare il capitano in tribuna per scelta tecnica. Allora in molti si chiedono per quale motivo non abbia ancora avuto qualche chance Amin Younes. Il calciatore tedesco non ha ancora esordito ufficialmente in stagione e pare strano siccome lo scorso anno il tecnico gli abbia concesso molte chance, ripagato da ottime prestazioni culminate anche da goal e assist. La sensazione che ci sia anche qui qualcosa sotto è netta, d’altronde non ci meraviglieremo più di tanto se dietro queste assenze ci fossero punizioni per motivi disciplinari, dopo le famose vicende del ragazzo ancor prima del passaggio in maglia azzurra. Recentemente Ancelotti in conferenza stampa ha annunciato che il calciatore era indietro rispetto ai compagni, e che solo col giusto lavoro avrebbe potuto trovare spazio. Le nostre naturalmente sono ipotesi, ma se realmente fossero tali bisognerebbe trovare una soluzione, per il bene di tutti, perché questo gioco non giova a nessuno.

A proposito dell'autore

Salvatore Stiletti

Post correlati

Translate »