Cartellino giallo per Giuntoli

Il buongiorno ai lettori azzurri con l’attualità di giornata

E’ uscita fuori l’indiscrezione non smentita dal Napoli di un alterco tra De Guzman e Giuntoli a Castelvolturno. Ora pur capendo la rabbia del direttore sportivo  che non è riuscito a piazzare l’olandese nonostante diverse opzioni proposte, non è accettabile anche a livello di immagine, per una società come il Napoli che un giocatore venga quasi alle mani con un dirigente. Questo è indizio di una società debole con i nervi scoperti. Giuntoli probabilmente è inesperto per una piazza importante come Napoli, sta avendo delle difficoltà a relazionarsi con dei giocatori importanti e per di piu’ nazionali con anni di carriera importante sulle spalle. I calciatori sicuramente devono imparare a comportarsi, ma anche i dirigenti devono dare l’esempio. Ammonizione per il buon Giuntoli

A proposito dell'autore

Luigi Giordano

Post correlati

Translate »