Cannavaro a KKN:” Il Napoli merita di essere lí. Sarri uno dei migliori”

Paolo Cannavaro, ex capitano del Napoli ora in forza al Sassuolo, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli: “Il Napoli, e lo dico da calciatore e non da tifoso, è la squadra che mi ha impressionato di più e non è un caso che sia campione d’inverno, sa unire grandi individualità a un grande gioco”.

Merito a Sarri – “In tanti si meravigliano dei suoi successi, ma tra calciatori si parla e si sa chi sono gli allenatori davvero bravi, ed il mister azzurro è uno di questi”.

Napoli-Sassuolo – “Sarà una partita a scacchi, si incontrano due calciatori che sanno leggere benissimo ogni gara. Noi stiamo acquisendo una mentalità da squadra completa, lo abbiamo dimostrato a San Siro tenendo botta con i nerazzurri e battendoli nel finale”.

Higuain – “Fermarlo è difficilissimo, se alle sue qualità tecniche abbina un buon livello di forma fisica è devastante”.

Assente al San Paolo – “Guarderò la partita in tv con la mia famiglia in maniera tranquilla, è ovvio che se il Sassuolo dovesse perdere il Napoli sarebbe ancora primo e questo per me renderebbe la sconfitta meno amara…”.

Scudetto – “Bisogna lottare fino alla fine, forse rincorrere è più facile rispetto a stare davanti e tenere lontane le inseguitrici, ma i partenopei hanno le carte in regola per far benissimo, quella parola lì da tifoso non voglio pronunciarla però”.

A proposito dell'autore

Salvatore Stiletti

Post correlati

Translate »