Campilongo su Gaetano: “Se migliora nella fase di non possesso, diventa un grande giocatore”

Salvatore Campilongo, ex allenatore di Empoli e Avellino, in esclusiva ai microfoni di pianetanapoli.it ha parlato di Felice Gaetano, talento napoletano classe 1996, in prestito al Taranto nella scorsa stagione: “E’ un buonissimo giocatore. Quando è arrivato, subito l’ho fatto giocare. Magari per qualche allenatore che predilige l’equilibrio della squadra, può essere difficile da collocare. Ma se lui con la testa pensa a fare la fase difensiva e cresce sotto l’aspetto tattico, per me può diventare giocatore importante anche per categorie superiori. Ha grande tecnica e grande forza: deve migliorare solamente nella fase di non possesso. Se lo fa, diventa un grande calciatore”.

LEGGI TUTTA L’INTERVISTA 

Translate »