Buona la direzione di Giacomelli, ma Helander andava espulso

Termina 0-3 la gara del “Dall’Ara” tra Bologna e Napoli, partita sofferta dagli azzurri, anche dal punto di vista fisico, con grande agonismo da parte dei felsinei.

Dirige il match il signor Giacomelli (sez. Trieste) coadiuvato dagli assistenti Alassio (sez.Imperia) e Peretti (sez. Verona). Al Var Valeri (sez. Roma) e Nasca (sez. Bari), quarto uomo Della Penna (sez. Roma).

Questi gli episodi del match:

Gara ad altissima intensità, infatti dopo soli dieci secondi Allan viene abbattuto da dietro da Destro, Giacomelli fa correre ma c’è fallo sul brasiliano.

3′ fallo tattico di Helander a centrocampo su Mertens, giusto il fallo e l’ammonizione da parte del direttore di gara.

7′ Intervento ruvido di Palacio su Callejon, Giacomelli lascia proseguire, c’era il fallo sullo spagnolo. Sarei furioso, rischia l’espulsione.

10′ intervento in ritardo di Jorginho su Palacio, Giacomelli assegna, giustamente un calcio di punizione al Bologna, il giallo non sarebbe stato uno scandalo.

12′ Sombrero di Jorginho su Pulgar che colpisce col braccio, giusta l’ammonizione.

13′ ancora Mertens che supera Helander, il belga va giù, c’era il fallo e la seconda ammonizione del difensore ex-Verona, Giacomelli lascia proseguire.

17′ Chiriches perde un contrasto con Destro, lo trattiene per la maglia, fallo e ammonizione corretti per il difensore rumeno.

18′ Giacomelli annulla giustamente il gol in fuorigioco di Destro, che era oltre la retroguardia azzurra sul tiro di Di Francesco, il quale viene anche ammonito per proteste.

25′ Suggerimento di Hamsik per Insigne, viene ravvisato un fuorigioco che in realtà non c’è, dal replay è regolare la posizione dell’attaccante napoletano.

29′ Verdi si gira e lascia indietro Hysaj che commette fallo, sarebbe stata giusta l’ammonizione.

33′ Insigne dentro per Mertens, messo giù da Helander, Giacomelli fa correre chiedendo anche ausilio al V.A.R, ma dal replay sembra netto il rigore per il Napoli.

39′ Insigne supera in dribbling Palacio, che lo trattiene commettendo fallo:Giusta l’ammonizione per l’argentino.

45′ angolo per il Napoli, batte Ghoulam, Hamsik spizza e la palla, deviata evidentemente da Helander termina fuori. Il direttore di gara assegna, sbagliando, un calcio di rinvio al Bologna.

SECONDO TEMPO
46′ Allan con una veronica elude Maietta che lo mette giù, giusto il fallo ravvisato dall’Arbitro.

53′ Suggerimento in area per Destro che calcia, ma Alassio segnala, giustamente, il fuorigioco.

66′ Cross di Insigne, come sempre è ottimo il taglio di Callejon che insacca, regolare la posizione dello spagnolo.

72′ Intervento pericoloso di Verdi, anticipato da Callejon, l’ex Empoli mette giù lo spagnolo, giusti fallo e ammonizione da parte di Giacomelli.

La direzione del fischietto triestino è, nel complesso, più che sufficiente, sempre al posto giusto al momento giusto, ottima condizione atletica e spostamento eccellente. La maggior parte delle decisioni sono coerenti e a norma di regolamento. Unico neo il secondo giallo mancato per il difensore Helander che, in due occasioni su Mertens, meritava la sanzione disciplinare.

Translate »