Termina a reti bianche la gara del “Meazza” tra Milan Napoli, gara diretta dal livornese Banti.

Questo il team arbitrale affidato alla direzione di questa gara:

BANTI (Sez. Livorno)
VUOTO (Sez.Livorno) – MELI (Sez. Parma)
IV: TAGLIAVENTO (Sez. Terni)
VAR: VALERI (Sez. Roma 2)
AVAR: DOBOSZ (Sez. Roma 2)

Partita molto tattica, con entrambe le squadre molto attente, pochi i contatti degni di nota, tranne che nel finale dove lo scadere del tempo ha favorito un ritmo più alto da parte di entrambe le squadre.

Questi gli episodi principali del match:

PRIMO TEMPO

5′ da azione da calcio d’angolo dei rossoneri, Zapata commette fallo su Albiol, i due restano a terra ma Banti concede il fallo al Napoli. Giusta la segnalazione.
16′ grande combinazione Callejon-Insigne- Mertens, lo spagnolo trova l’attaccante napoletano in fuorigioco che serve Mertens che tira su Donnarumma. Gol che sarebbe stato annullato dal VAR per la posizione irregolare di Insigne.
29′ su un fraseggio del Napoli, Callejon scarica palla su Allan e viene messo giù da Zapata, nettamente in ritardo da dietro, ma Banti lascia correre.
38′ Gol annullato al Milan! Conclusione di Chalanoglu dai 20 metri, Reina risponde con una grande parata sulla quale Musacchio mette in rete, ma la posizione dell’argentino è oltre la linea dei difensori.
43′ attacco Napoli, ma l’azione viene frenata da Kessie che da terra ferma con le mani un passaggio Hamsik, Banti assegna il fallo ma l’ex Atalanta andava ammonito.

SECONDO TEMPO

54′ Prima ammonizione del match, con un intervento in ritardo, Zapata mette giù Maggio prima e Callejon poi. Sanzione giusta per il difensore colombiano.
63′ Ammonizione anche per il Napoli, Suso va via ad Hysaj che lo mette giù e viene, giustamente, ammonito da Banti.
86′ Allan appoggia il braccio su Locatelli che scivola, Banti assegna il fallo ma il contatto del brasiliano era regolare.
89′ Insigne viene messo giù da Calabria fuori area, ma Banti lascia correre sbagliando e, sul ribaltamento di fronte ammonisce Koulibaly per un fallo su André Silva.

Banti 5,5: sempre puntuale su tutti gli episodi, ma nel finale manca clamorosamente un intervento di Calabria su Insigne, causando l’ammonizione di Koulibaly.

6 a Meli e 5.5 a Vuoto: entrambi hanno svolto una gara sufficiente, ma nella prima frazione l’assistente livornese è poco attento su Insigne.

S.v Al Iv uomo Tagliavento.

5 ai Var Valeri e Dobosz, che non hanno supportato Banti nel finale di gara nell’episodio Calabria-Insigne.

Tags