Brutto Napoli con centrocampo poco lucido. Davvero crisi profonda per i polacchi

 

Clamoroso autogol del Napoli che non riesce a battere il fanalino di coda Chievo al San Paolo. Un clamoroso passo indietro in classifica e lo scudetto regalato ancora di piu’ alla Juventus. Il solito Chievo fisico e falloso è venuto a chiudere tutte le linee di passaggio al Napoli, davvero pessimo in fase di costruzione della manovra. Zielinsky schierato per novanta minuti come interno di centrocampo ha deluso nuovamente, davvero inspiegabile che Ancelotti non abbia inserito Fabian per nemmeno un minuto. L’ingresso di Milik non ha cambiato nulla nella ripresa, anzi la squadra ha imbottigliato ancora di piu’ la manovra, già poco fluida. Davvero male tutti, distratti in difesa, ed evanescenti in attacco, compresi Insigne e Mertens. La squadra non è riuscita a perforare la piu’ scarsa difesa del campionato, sicuramente Ancelotti deve fare il mea culpa sulle scelte di formazione, puntare su due centrocampisti deludenti è stato fatale.

LE PAGELLE

Karnezis 6,5 Si fa trovare pronto in due circostanze per salvare il risultato

Malcuilt 5,5 Spinge molto ma abbastanza inefficace ed inconcludente nel cross

Hysaj 5 In grande difficoltà anche sulla fascia sinistra, non gli manca l’intensità. ma ha dei piedi tali da non garantire la sovrapposizione con i compagni di squadra

Koulibaly 6 Generoso in fase offensiva, distratto in fase difensiva

Albiol 5,5 In giornata no, sbaglia tantissimi appoggi facili

Diawara 5,5 Non incide nella costruzione del gioco

Zielinsky 4,5 Davvero disastroso, fuori dal gioco e sempre soluzioni sbagliate

Callejon 6 Fa quello che può, si allarga, si stringe, si conquista un rigore ma non gli viene concesso

Ounas 5,5 Nel primo tempo un po’timido, il terreno non lo favorisce, nella ripresa da un buon assist ad Insigne che spreca malamente

Mertens 5,5 Non brillante come nelle ultime gare e poco lucido nelle conclusioni

Insigne 5,5 Il palo grida vendetta, ma anche lui abbastanza fumoso e soprattutto si divora un gol clamoroso

Milik 5 Fiacco ed impalpabile

Allan 5,5 Quando subentra non incide e la sua garra non determina

Mario RUI N.G

Ancelotti 5 Le scelte di formazione non si sono dimostrati felici, davvero impensabile in questo momento rinunciare a Fabian a favore di Zielinsky

Translate »