BETTI:" VOGLIAMO LA COPPA ITALIA"

Archiviata la beffarda sconfitta di Milano, in casa azzurra la testa è già alle Final 8 di C.Italia. Nonostante la ghiotta occasione fallita di balzare in testa senza altre squadre in campionato, la trasferta al Forum di Assago ha comunque lasciato indicazioni positive su cui coach Bucchi dovrà fare tesoro per ottenere ottimi risultati nelle final 8 di C.Italia. Una di queste indicazioni è certamente Valerio Spinelli. Il vice Greer ha disputato forse la migliore prestazione da quando indossa la maglia azzurra, un vero peccato che non sia servita ad invertire l’esito finale del match. Fino a 50” dal termine è stato il miglior marcatore della Carpisa insieme a Sesay con 15 pt in 25 minuti conditi da 6 assists, 1 palla recuperata, 0 palle perse e perfino un rimbalzo catturato, per un high career di 21 pt di valutazione, nessuno ieri ha fatto meglio.

Spinelli si candida sicuramente come uno dei protagonisti della prossima edizione delle Final 8 di C.Italia che si svolgeranno il 16,17,18 e 19 Febbraio a Forlì. La Carpisa esordirà nella prestigiosa manifestazione venerdì 17 Settembre alle 18.15 sfidando nuovamente l’Armani Milano. Un appuntamento importante, a cui lo staff partenopeo non vuole certo sfigurare, anche per "vendicarsi" delle scaramucce di due giorni fa. Molto chiari appaiono, infatti gli intenti del Gm Betti intervenuto oggi alla conferenza stampa presso l’ "Ata" Hotel di Milano: "La TIM CUP era uno dei nostri obiettivi, ce la giocheremo con le nostre avversarie per cercare di aggiudicarcela". Sulla stessa lunghezza d’onda coach Bucchi, anch’egli convinto del carattere "terapeutico" della sconfitta contro Milano: "Sono soddisfatto dei risultati ottenuti finora dalla mia squadra anche se credo che ci sia ancora tanto da lavorare. La sconfitta di ieri con Milano, per esempio, sarà utile ai miei giocatori per crescere. La Coppa Italia sarà per noi una verifica importante, onde trarre un primo bilancio stagionale".

Al seguito della squadra è previsto l’arrivo di circa 300 tifosi napoletani pronti a raggiungere la città emiliana con ogni mezzo pur di sostenere Greer e compagni.

Ma prima della C.Italia è bene non sottovalutare il match di domenica prossima contro la Reggiana, finalista nella passata edizione del torneo nazionale. Gli uomini di Frates, dopo tre vittorie consecutive, di cui una anche contro la lanciatissima Roma, sono caduti nei secondi finali sul parquet di Teramo, per cui la voglia di riscatto sarà enorme, ma al tempo stesso potrebbe essere accompagnata anche da un pizzico di stanchezza per la delicata sfida che affronteranno domani alle 21 contro il Ventsplis per l’accesso ai quarti di finale di Uleb Cup.In serata il mensile "Dream Team" ha assegnato al folletto statunitense, Lynn Greer, il premio di miglior giocatore del girone d’andata in base a votazioni che hanno coinvolto tutti gli allenatori e i general manager delle 18 squadre di Serie A oltre ai principali esponenti dei media di settore.

A proposito dell'autore

Avatar

Post correlati

Translate »