BENITEZ.”NOI GIOCHIAMO SEMPRE PER VINCERE, GONZALO DEVE ESSERE DECISIVO,NON TEMO IL SAN MAMES”

Rafa Benítez ha parlato in conferenza stampa.”Non ci sentiamo vittima sacrificale, siamo certi di poter  passare il turno. Per me non cambia niente se passiamo il turno, abbiamo una buona rosa, il progetto e’ buono e possiamo competere. All’andata abbiamo avuto difficolta nel asoffrire il loro pressing alto, e’ vero dobbiamo essere bravi a fare girare piu’ velocemente il pallone ma soprattutto anche non facendolo bene all’ andata abbiamo avuto quattro- cinque occasioni gol, ecco quello che dobbiamo fare, essere piu’ incisivi sotto porta. Noi cosi come loro penseremo a fare gol, nessuna delle due squadre per mentalita’ fa un calcio attendista. Loro hanno un piccolo vantaggio dal punto di vista físico, ma noi dopo una settimlana possiamo ridurre questo gap. Non ho ancora deciso le scelte da fare, guardero’ il lavoro della squadra tra oggi e la rifinitura di domani. Gonzalo ha la qualita’ per essere decisivo contro qualunque squadra se e`concentrato. Zuniga sta bene, è disponibile, faro’ le mie valutazioni dal punto di vista tattico e non físico. In Champions posso portare massimo 18 giocatori convocati. Siamo due squadre molto simili perche’ facciamo calcio ofensivo, soprattutto quando giochiamo in casa. Sicuramente gli spagnoli sono sedici anni che non gioca la champions, hanno poco da perderé perche’ sono arrivati qui, ma nello stesso tempo hanno piu’ ansia e pressione perche’ hanno paura di perderé l’obiettivo vicino.. Il risultato dell’andata non mi condiziona, abbiamo vinto dieci gare fuori casa nel campionato italiano, battendo il record nella storia del Napoli, noi giochiamo per vincere. I nostri giocatori giocano sempre per fare gol.”  

Translate »