BENEVENTO BERR.- NAPOLI 0-8

Il Napoli ha dilagato nell’amichevole in terra sannita contro la formazione Berretti del Benevento allenata da Luciano D’Agostino. Pronti via e suibito la novità tattica della settimana, accantonato il 4-2-3-1 e spazio al 4-3-3 con cui il Napoli ha giocato bene il secondo tempo nelle Marche. La formazione titolare della prima frazione di gioco ha visto come centrali di difesa Accursi e Giubilato, lo sprintoso Capparella sull’out desta e l’ariete Sosa al centro dell’attacco. Ebbene proprio questi due sono apparsi in grande forma, il Kappa ha regalato assist e belle giocate mentre il "Pampa" ha finalizzato ben due reti. Unica nota stonata Pià, è apparso evanescente e svogliato tanto è che dopo mezz’ora ha lasciato il posto a Schettino. La ripresa ha invece proposto Calaiò al centro dell’attacco e Abate al posto di Capparella sull’out destro. Ebbene l’ex pescarese è apparso nervoso, si è reso autore di giocate improbabili e difficili, il biondo Ignazio ha realizzato ben tre reti invece. Pertanto mentre sarà difficile per Reja scegliere tra Capparella e Abate entrambi in forma, per quello visto oggi al " Santa Colomba" non esiste ballottaggio in attacco, Roberto Sosa si trova in condizioni psico-fisiche nettamente superiori ad Emanule Calaiò. Quello che è certo sarà il modulo, oltre ai quattro difensori ci sarà un centrocampo a tre con Fontana vertice basso e con Montervino interno di destra e Consonni interno di sinistra.

Napoli 1° tempo Gianello, Grava, Accursi, Giubilato, Bonomi, Montervino, Fontana, Consonni, Capparella, Sosa, Pià(Schettino)

Napoli 2° tempo Renard, Corneliusson, Allocca, Romito, Mora, Montesanto, Gatti, Corrent, Abate, Calaiò, Schettino(Esposito)

Marcatori: Sosa 2 ; Schettino; Giubilato; Abate 3; Esposito

A proposito dell'autore

Avatar

Post correlati

Translate »