Bene il Napoli 2.0

Gli azzurri volano ai quarti e sfideranno una tra Fiorentina o Chievo.

PRIMO TEMPO– Gli azzurri inediti di Sarri (squalificato, c’è Calzona in panchina) soffrono il primo minuto di gioco, dove lo Spezia si fa trovare pericoloso con cross dal fondo e giocate di prima. Ma bastano appena due minuti e subito il Napoli prende in mano la gara con lo splendido gol di Zielinski e il match è già di stampo azzurro con due clamorose occasioni per Insigne che colpisce un palo e sfiora il gol su assist di Gabbiadini (protagonista anche nella prima azione del vantaggio) con un tiro a giro a lato di poco. È proprio dopo queste sue occasioni sciupate che lo Spezia prende coraggio e trova il gol del pareggio (complice una deviazione di Albiol) con Piccolo che calcia al volo dopo una dormita da parte di Maggio sulla sua fascia. Dal gol in poi del pareggio molto male il Napoli che è apparso smarrito e lo Spezia ha preso fiducia chiudendo la prima metà nella metà campo azzurra.

SECONDO TEMPO– Partono benissimo gli azzurri nei secondi quarantacinque minuti. Insigne si ricorda di dover giocare per i compagni e serve il taglio di Giaccherini con un assist al bacio che l’ex Bologna sfrutta al volo, è il gol del vantaggio. Passano appena centoventi secondi e il croato Rog con una serpentina personale entra in area di rigore e serve il Gabbiadini che spesso non segna con i piedi, ma questa volta dopo il ginocchio con la Samp, colpisce di petto e deposita in rete il 3-1 dopo appena sedici minuti dalla ripresa. Secondo tempo in scioltezza quindi per il Napoli, l’unica pecca è l’infortunio di Strinic che però si spera non sia grave, in più la nota positiva è stata l’esordio di Pavoletti a dieci minuti dal termine. Per lui anche in occasione sciupata sotto porta, ma son dettagli…il meglio deve ancora venire.

Formazioni e tabellino

NAPOLI (4-3-3): Rafael; Maggio, Maksimovic, Albiol, Strinic; Rog, Diawara, Zielinski; Giaccherini, Gabbiadini, Insigne. All. Calzona (Sarri squalificato)

SPEZIA(3-4-1-2): Chichizola; Terzi, Valentini, Ceccaroni; Migliore, Deiola, Maggiore, De Col; Piccolo; Baez, Piu. All. Di Carlo.

Arbitro: Pairetto

Marcatori: 3′ Zielinski N, 35′ Piccolo S,  10st Giaccherini N, 12′ Gabbiadini N

A proposito dell'autore

Andrea Cardinale

Post correlati

Translate »