BAIOCCHINI: "LA ROMA SAREBBE UN ONORE PER INSIGNE, MA IL SUO DESTINO DIPENDE DA QUELLO DI VARGAS"

Lorenzo Insigne alla Roma? L'ipotesi che il giovane talentino di Frattamaggiore segua il suo mentore Zeman nella Capitale non è da ritenere campata in aria, anche se a decidere il futuro del giocatore c'è più di un fattore, come ha dichiarato il giornalista Sky Manuele Baiocchini ai microfoni dell'emittente romana Radio Ies: "Dopo gli acquisti di Dodò e Castan, la Roma cercherà, per quanto mi risulta, una punta con catratteristiche diverse da Borini: da questo punto di vista, la prima opportunità è Edu Vargas, perché il Napoli sembrerebbe puntare su Insigne. Il napoletano alla Roma? E’ ovvio che una chiamata dalla Capitale sarebbe un motivo di orgoglio, prima però bisogna risolvere la questione con il Napoli, che in questi ann, ha fatto tutte le mosse giuste per farlo crescere. Ora stanno valutando se sia il caso di portarlo a Napoli o magari lasciarlo giocare in qualche squadra che possa farlo crescere. Non può tenere tutti: o Edu Vargas o Insigne".

V.G.

Translate »