Ancelotti:”Non facciamo male la fase difensiva, Verdi non può fare il falso nueve…”

Carlo Ancelotti ha parlato in conferenza stampa:” Ci dispiace per l’infortunio di Chiriches, troveremo le soluzioni a questa assenza. Questa sosta l’abbiamo sfruttata per analizzare la sconfitta con la Sampdoria, è mancata la reazione dopo il primo gol, dobbiamo crescere molto, le prime tre gare hanno dimostrato che non abbiamo avuto buoni approcci ed abbiamo subito tanti gol, non sono d’accordo che abbiamo una fase difensiva deficitaria, abbiamo subito dei gol per errori individuali. Non so chi giocherà tra Milik e Mertens, entrambi hanno giocato 90 minuti con le nazionali. La Fiorentina ha una rosa valida e con giocatori molto bravi e pericolosi. Questa gara ci aiuta a crescere l’autostima dopo che è diminuita per la sconfitta di Genova, Pochi tifosi? Cercheremo di offrire un bello spettacolo a loro, cosi lo racconteranno ai tifosi che non sono venuti.. Non voglio distaccarmi dal Sarrismo, semplicemente a me piace attaccare in modo piu’ verticale. Lorenzo Insigne sta bene, anche se non ha giocato benissimo le ultime due partite. La rosa è di ottima qualità, ad esempio Ounas ha fatto un grande secondo tempo a Genova, farò giocare tutti a rotazione, non voglio demotivare nessuno.  In questi due mesi abbiamo lavorato bene, ma non ancora in modo spettacolare. Abbiamo sei punti in classifica, magari ne potevamo avere sette. Non ci sono priorità tra campionato e champions, si pensa ad una gara alla volta. La parola scudetto non ci pensiamo, è troppo presto parlare di conquista di titoli, siamo ad inizio stagione. Verdi è un esterno a destra e sinistra in un 433, in altri moduli può giocare dietro la punta, non ha fatto bene la prima partita, ma è un giocatore importante per noi, non può giocare da prima punta”

Translate »