Ancelotti: “Mancata la finalizzazione, meritavamo. Ci sono altre 5 partite nel girone…”

Carlo Ancelotti, nel postpartita di Stella Rossa-Napoli, ha risposto ai giornalisti in conferenza stampa.

Sulla gara: “E’ mancata precisione nell’ultimo passaggio e nella finalizzazione. Abbiamo fatto tutto bene, partita in totale controllo. Quel poco che è mancato ci fa essere dispiaciuti per una vittoria meritata che non è arrivata. Siamo stati lenti, abbiamo trovato la difesa chiusa e abbiamo cercato varie soluzioni, in contropiede, abbiamo messo più volte i giocatori davanti al portiere, abbiamo preso il palo… potevamo essere perfetti, ma ciò è stato determinante”

Un voto alla squadra: “Partita sufficiente. Non sono ne deluso nè arrabbiato, ma si poteva vincere per quanto abbiamo fatto”

Sulle sostituzioni: “Abbiamo fatto ciò che potevamo, con la difesa così chiusa abbiamo provato ad arrivare al cross. Mertens è entrato e ha avuto 2-3 occasioni, Hamsik discreta partita, Ounas poteva far meglio nell’uno contro uno”

Sulla Stella Rossa: “Stella Rossa ha fatto la partita che doveva fare. Chiudevano gli spazi e cercavano il contropiede.”

Sull’arbitro: “Ha fatto una buona partita ma ha gestito male il finale”

In 3 gare un solo gol, gli attaccanti sono stanchi dopo il Mondiale?: “Dobbiamo trovare l’equilibrio. Abbiamo parlato tanto di difesa che prendeva troppi gol, adesso forse difendiamo troppo. Forse chi ha giocato il Mondiale è un po’ in ritardo. Ma oggi sono mancati gli spazi per gli attaccanti

Sulla formazione:“Allan ha sofferto l’ammonizione ma per la prima volta è entrato Fabiàn che ha fatto molto bene. Non è stato un problema di formazione, la partita andava giocata così.”

Sul girone: “E’ la prima partita di un girone di cinque partite, non faremo il tifo per nessuno, ma cercheremo di vincere la prossima contro il Liverpool.”

Translate »