All’assalto finale

 

Una domenica che potrebbe aver rovesciato radicalmente le sorti del campionato: a quattro giornate dal termine il Napoli ha messo in evidenza una vera e propria prova di forza riuscendo finalmente ad approfittare del passo falso della Roma, caduta nel derby contro la Lazio. Calendario alla mano, sono i partenopei ad avere le partite più semplici: Cagliari, Torino, Fiorentina e Sampdoria sono formazioni che non hanno alcuna ambizione particolare in classifica, pertanto portare a casa 12 punti sembra un’impresa nettamente alla portata degli uomini di Sarri. I giallorossi d’altro canto sono attesi da un bis di gare insidiosissime contro Milan e Juventus, nelle quali qualche punto per strada potrebbe essere lasciato. Il destino non è nelle mai del Napoli, ma bisogna essere vigili; la “conditio sine qua non” è vincerle tutte per poi sperare in qualche risultato negativo sulla sponda capitolina. La resa dei conti è prossima, guai a farsi trovare impreparati.

Translate »