Al Napoli non fischiano un rigore a favore in campionato dal 16 aprile

Il Napoli è una delle quattro squadre di Serie A senza calci di rigore. Una statistica singolare, che stona con i numeri della produzione offensiva della squadra partenopea. Le altre tre squadre ancora a secco di penalty sono l’Empoli, il Palermo e il Bologna. Che non sono solo tre club che in classifica sono molto dietro a Sarri e i suoi, ma sono anche tra le peggiori compagini del campionato per numero di tiri effettuati. Il Bologna, che ha lo score migliore, ha concluso verso la porta 81 volte meno degli azzurri (146 a 227).

Ovviamente, nessuna polemica. O meglio, giusto una piccola rimostranza statistica che torna molto indietro, ai casi da moviola controversi della stagione azzurra. Pescara e Genova, un rigore assegnato e poi cancellato e due non visti dai direttori di gara. In entrambi i casi, basta cliccare su “Pescara” o su “Genova” appena sopra, il regolamento sottolineava come la massima punizione sarebbe stata da accordare. L’ultimo calcio assegnato in Serie A al Napoli, quindi, resta quello segnato da Gabbiadini nel match casalingo contro il Bologna. In Champions, il Napoli ha potuto beneficiare di tre occasioni dagli undici metri: due gol (Milik contro il Benfica, Gabbiadini contro il Besiktas) e un errore (Insigne contro il Besiktas).

Juve e Roma

Un solo rigore assegnato per la Juventus. È un caso anche questo, e non stiamo facendo ironia. La Juventus è una squadra dal gioco dominante come il Napoli, ha tirato in porta 7 volte in più (con una gara giocata in più). È strano, com’è strano per il Napoli, che non sia stato ancora fischiato un rigore ai bianconeri. Diversa, invece, la situazione della Roma. Alla squadra di Spalletti sono stati assegnati otto penalty. Un record europeo, una quota che sarebbe valsa il terzo posto nella classifica finale 2015/2016. Per dovere di cronaca e coerenza, il dato è in qualche modo “giustificato” dall’altissima produzione offensiva dei giallorossi. Dzeko e compagni, infatti, sono primi per per conclusioni verso la porta avversaria (261). Al secondo posto di questa speciale classifica, il Torino (5 rigori assegnati).

A proposito dell'autore

Andrea Cardinale

Post correlati

Translate »