AL NAPOLI BASTA HIGUAIN, RAGGIUNTA LA SEMIFINALE DI COPPA ITALIA

AL NAPOLI BASTA HIGUAIN, RAGGIUNTA LA SEMIFINALE DI COPPA ITALIA src=

Un ottimo esordio di Jorginho e una deviazione d’istinto di Higuain permettono al Napoli di battere la Lazio per 1-0 e raggiungere la semifinale di Coppa Italia. Non una partita straordinaria dal punto di vista del ritmo e dell’intensità ma Benitez dimostra di tenerci alla vittoria finale e schiera il suo undici migliore con Hamsik dietro Higuain, Insigne preferito a Mertens e Jorginho all’esordio dal primo minuto in coppia con Inler.

Nei primi dieci minuti del match la Lazio dimostra di avere una buona manovra fino alla trequarti ma il Napoli chiude bene gli spazi e cerca di creare gioco con Jorginho che subito prende in mano le chiavi del centrocampo e permette ad Inler di liberarsi di compiti scomodi. All’8’ proprio l’italo-brasiliano serve in verticale Higuain che calcia in porta sul primo palo ma non sorprende Berisha. Lo squadre sono letteralmente bloccate a centrocampo e ci vuole un’invenzione per decidere il match. Ci prova Ledesma dopo un errore di Maggio ma da centrocampo non riesce a inquadrare la porta, Inler invece serve Callejon solo in area ma lo spagnolo incespica sul pallone. L’unica vera palla gol della prima frazione arriva proprio da Jorginho che sugli sviluppo di un corner salva Onazi e calcia a giro, battuto Berisha ma il palo nega il gol all’esordio.

Nel secondo tempo la Lazio scende in campo con un piglio diverso e prova ad essere più aggressiva. Il Napoli gestisce la situazione e potrebbe reclamare per un fallo di Novaretti su Higuain in piena area di rigore ma Banti non fischia. Al 55’ Keita si accende, supera Fernandez e tira dalla sinistra, la conclusione però attraversa l’area di rigore. A 20 minuti dal termine Benitez prova a scuotere i suoi con l’inserimento di Mertens, fuori Insigne che viene salutato da una pioggia di fischi. Il trequartista non accetta e risponde alle critiche dei tifosi. Il Napoli prova ad accelerare per evitare i supplementari. Al 78’ Jorginho, ancora lui, raccoglie una respinta di Berisha ma il suo piatto destro è di poco alto, ma il gol è nell’aria e arriva 3 minuti dopo grazie a Gonzalo Higuain. L’argentino raccoglie con una zampata un tiro di Callejon diretto verso la porta, puro istinto che premia l’ex madridista e che spiazza Berisha. Di fatto la partita si chiude qui con il Napoli che gestisce il vantaggio e la Lazio troppo stanca per tentare un’offensiva. Con questo risultato il Napoli elimina i campioni in carica della Coppa Italia e conquista la semifinale dove affronterà in un doppio scontro diretto la Roma di Rudi Garcia. Molto positivo l’esordio in maglia azzurra di Jorginho, uomo d’ordine e in grado di creare gioco e dare il piglio giusto al possesso palla.

Ecco il tabellino della gara:

Napoli (4-2-3-1): Reina; Maggio, Fernandez, Albiol, Reveillere; Inler, Jorginho (44' st Dzemaili); Insigne (22' st Mertens), Hamsik (30' st Pandev), Callejón; Higuain.

A disp.: Rafael, Colombo, Cannavaro, Britos, Uvini, Radosevic, Zapata. All. Benitez.

Lazio (3-4-2-1): Berisha; Ciani, Novaretti, Dias (26' st Biava); Konko (34' Cavanda), Onazi (1' st Gonzalez), Ledesma, Lulic; Felipe Anderson, Keita; Perea. All. Reja.

A disp.: Marchetti, Strakosha, Vinicius, Cana, Pereirinha, Biglia, Candreva, Hernanes

Arbitro: Banti

Marcatori: 35' st Higuain (N)

Ammoniti: Jorginho, Higuain (N); Lulic (L)

A proposito dell'autore

Avatar

Post correlati

Translate »