Ag. Gaetano: “E’ un ragazzo con i piedi per terra, ha meritato la chiamata di Ancelotti”

Andrea Pastorello, agente dell’azzurrino Gianluca Gaetano, ha commentato ai microfoni di Radio Marte l’emozionante esordio del classe 2000 con la maglia del Napoli, avvenuto ieri sera in Coppa Italia. Ecco le sue dichiarazioni:

“Era molto tranquillo, lo vedrò adesso fra un’ora quando giocherà con la Primavera, lui è un ragazzo molto semplice, con i piedi per terra, ha assorbito bene l’emozione dell’esordio, ma forse se fosse stata una gara di Primavera quella palla al 90’ l’avrebbe messa dentro. Si è meritato la chiamata di Ancelotti, merito anche della famiglia che lo ha supportato in tutti questi anni, Ancelotti al termine del match non gli ha detto nulla di particolare. Noi abbiamo grande stima del mister, sappiamo che saprà gestirlo nel migliore dei modi e ci auguriamo che gli dia altre occasioni. Ora dobbiamo restare tranquilli, l’esordio è stato solo un premio, ma siamo in una società che si rende tranquillamente conto del patrimonio che ha, e mi auguro solo che gli venga data la possibilità di allenarsi con costanza con la prima squadra, perchè ormai non può più cimentarsi solo nel campionato Primavera”.

A proposito dell'autore

Marco Ruggiero

Post correlati

Translate »