Guida alla Città di Salisburgo: come arrivare, cosa vedere, dove dormire, dove mangiare

Salisburgo è una città rilassante ed elegante e rimane una tra le destinazioni preferite dagli amanti dell’arte e della cultura. Qui è nato il famoso musicista e compositore Wolfgang Amadeus Mozart e qui si svolge il Festival concertistico d’ Estate (Salzburger Festspiele). Ha circa 145000 abitanti. La città sorge sul fiume Salzach ed è dominata dall’antico castello. Il nome Salisburgo deriva dal termine “sale” a causa della vicinanza delle miniere da cui veniva estratto il prezioso minerale che portò ricchezza alla città. Fu infatti proprio il sale ed il suo commercio a dare ricchezza e potenza alla città.Centro culturale e artistico, Salisburgo ospita Conservatori musicali ed è sede di un famoso festival musicale e teatrale. La città è famosa per il grande calore e la gentilezza con la quale accoglie nei suoi tanto ammirati hotel i molti turisti che accorrono da tutto il mondo.Un soggiorno a Salisburgo saprà regalare quell’ atmosfera unica che contraddistingue da sempre questa bella città che dette i natali a Wolfang Amadeus Mozart. Tutto a Salisburgo parla di Mozart, dai monumenti, alle vie ai cioccolatini. Non a caso tutti gli anni vengono organizzati qui tanti Festival e Manifestazioni musicali. Salisburgo è sicuramente una delle città più eleganti e ricche di cultura di tutta l’Austria e non a caso è soprannominata la “Firenze del Nord“. Una volta ammirata la città, sono tantissime le escursioni nelle immediate vicinanze che aspettano viaggiatori e vacanzieri di tutte le stagioni.

COSA VEDERE: La piazza di Mozart, la casa dello storico compositore, il Duomo, il Castello Mirabell, la Fortezza Hohensalzburg e ovviamente La Getreidegasse ossia la Strada più affascinante di Salisburgo: una via piena di negozi, ristoranti tipici e cioccolaterie dalle cui vetrine campeggiano praline di ogni tipo, prime fra tutte le immancabili Palle di Mozart.

DOVE DORMIRE: Pianetanapoli consiglia Hotel Am Dom, Hotel Amadeus o Radisson Blu Salzburg

DOVE MANGIARE: Meet2eat Salzburg, Esszimmer, Brunnauer. Ovviamente la famosa torta Sacher va mangiata.

COME ARRIVARE: Con voli con scalo a Vienna o via Monaco o Francoforte. La soluzione del treno notturno da Roma o con auto dal confine di Tarvisio sono 2h e 30 di auto. O da Monaco di Baviera è 1h e 30 min di treno. Da Vienna invece sono quasi tre ore di treno.

LO STADIO: La Red Bull Arena ha una capienza di 30 mila posti. Dalla stazione dei treni di Salisburgo si raggiunge lo stadio con gli autobus n° 1, 20 e 28 fino alla fermata “Kleßheimer Allee” o con il treno fino alla fermata “Europark/Taxham”.

Translate »