Avvio pazzesco della rosa di Sarri: pronti, via ed è subito vantaggio. Nessuno si aspettava un inizio così aggressivo del Napoli che è passato in vantaggio con il gol di Zielinski. Gli azzurri, purtroppo, si sono fatti poi recuperare dal Feyenoord: gli olandesi hanno pareggiato i conti con il gol di Jorgenesen. Dal punto di vista tecnico il Napoli è apparso più lucido, mentalmente e nelle gambe. Peccato poi per le notizie che sono arrivate dall’Ucraina: Shakhtar in vantaggio per due reti a zero contro un City che sembra essersi completamente disinteressato del match, essendo già primo matematicamente nel girone. Il Napoli dovrà comunque onorare l’impegno cercando di vincere una partita per niente semplice e scontata.

Tags