Sul sito ufficiale del Napoli è apparso il comunicato del presidente Aurelio De Laurentiis: “Avrei preferito che due Presidenti andassero a negoziare i diritti televisivi per l’estero con la presenza di Infront come advisor e non come negoziatore. Invece sono stati scelti l’avvocato Paolo Nicoletti (commissario della Lega Calcio) e Marco Brunelli (Direttore Generale Lega Calcio). Nulla in contrario per Nicoletti che stimo professionalmente. Invece trovo completamente inadeguata la figura di Brunelli”.