L’agente di Maques Lodeiro Allan, Claudio Vagheggi, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Crc: “Le critiche di De Laurentiis credo siano state un po’ eccessive, ma forse vuole mantenere l’attenzione alta, pensando anche ad una rimonta. Questo può essere il senso logico perchè io quando guardo il Napoli mi diverto sempre e non si può dire nulla. I calciatori sono consapevoli della loro forza, hanno avuto occasioni per fare gol e a Napoli avranno le stesse opportunità o anche di più. Il ko può dare comunque auto-stima, poi se si può fare il miracolo si vedrà. Allan è un giocatore importante, non può giocare ogni mese e mezzo. Pensavo potesse scendere in campo dall’inizio a Madrid, non è andata così, ma il mercato ce l’ha. Ci sono partite importanti, non è il momento, e lui è un professionista e farà il massimo.  Ha ancora il contratto di due anni fa, per essere considerato un grande giocatore si attende anche uno stipendio diverso, ma ne parlerà il suo agente che lo segue da vicino. Sono cose da fare verso maggio perchè ora ci sono mesi determinanti”.